Comunicato stampa Pol.Messina del 26/06/2015

ATLETICA LEGGERA: PRESENTATI A PALAZZO ZANCA

I CAMPIONATI REGIONALI ASSOLUTI – 27° MEMORIAL VITTORIO MAGAZZU’

 

Hanno presenziato all’incontro: l’assessore allo Sport Sebastiano Pino, il delegato del CONI Messina Aldo Violato, il consigliere della FIDAL Sicilia Giuseppe Locandro, Maria Ruggeri, in rappresentanza della FIDAL Messina, Giuseppe Carmignani, Andrea D’Andrea e Costantino Crisafulli, massimi responsabili di Polisportiva Messina, Indomita Torregrotta e Polisportiva Europa, società promotrici dell’evento assieme all’Atletica Villafranca del presidente Franco Ripa.

Si è alzato il sipario sui Campionati Regionali Individuali Assoluti di atletica leggera, validi pure come terza prova di società e per l’assegnazione del “27° Memorial Vittorio Magazzù”. L’importante manifestazione, che si svolgerà nel weekend (27-28 giugno) al campo scuola “Cappuccini” di Messina, è stata presentata oggi nel corso della conferenza stampa che si è tenuta a Palazzo Zanca. Hanno presenziato all’incontro: l’assessore allo Sport Sebastiano Pino, il delegato del CONI Messina Aldo Violato, il consigliere della FIDAL Sicilia Giuseppe Locandro, Maria Ruggeri, in rappresentanza della FIDAL Messina, Giuseppe Carmignani, Andrea D’Andrea e Costantino Crisafulli, presidenti di Polisportiva Messina, Indomita Torregrotta e Polisportiva Europa, sodalizi promotori dell’evento assieme all’Atletica Villafranca di Franco Ripa.

Nelle due giornate di competizioni saranno in palio, escluse marcia e staffette, ben 34 titoli siciliani ai quali si vanno ad aggiungere i preziosi punti per le classifiche nazionali a squadre ed il “Memorial Magazzù”. Tra i 450 atleti-gara (44 società) spicca la partecipazione dei medagliati ai recenti Italiani Juniores e Promesse di Rieti e Allievi di Milano: Filippo Randazzo (Pro Sport ‘95 Valguarnera), Giuseppe Biondo (Cus Palermo), entrambi oro Juniores in terra laziale rispettivamente nel lungo e nei 400hs, Isidoro Mascali (Cus Palermo), argento Allievi nel disco all’Arena Civica “Gianni Brera”, ed il calabrese Ernesto Pascone, sempre del Cus Palermo, bronzo nel salto in alto alla rassegna lombarda. Sicuri protagonisti saranno, inoltre, l’ostacolista Giorgia Di Vara dell’Atletica Runner Gela, il triplista Roberto Oppong (Cus Palermo), i velocisti del Cus Palermo Andrea Spezzi e Federico Raguni e Stefano Ferrarotto dell’Atletica Villafranca ed i mezzofondisti Giovanni Arena (Virtus Acireale), Vincenzo Messina (Atletica Villafranca), Samuele Licata e Clara Tasca, talenti dell’Atletica Runner Gela.

Verranno premiati i primi tre di ogni gara ed un riconoscimento speciale andrà a coloro che otterranno i punteggi più alti a tabella nei seguenti gruppi di specialità: velocità ed ostacoli, mezzofondo, salti e lanci. Chi conseguirà il migliore risultato dell’intera kermesse si aggiudicherà, inoltre, l’ambito trofeo del “27° Memorial Magazzù”. Si inizierà a competere domani alle ore 16 con il martello femminile, mentre domenica si riprenderà alle 15.30.

 

INTERVENTI CONFERENZA STAMPA

 

Sebastiano Pino (Assessore allo Sport Comune di Messina): “Sono stato nel lontano 1971 tra i quattro soci fondatori dell’Atletica Villafranca, poi ho scelto altre strade e ora, in qualità di assessore allo Sport, è un piacere poter parlare di atletica. Questa manifestazione rende onore alla Polisportiva Messina e ci consente di ricordare Vittorio Magazzù nel migliore dei modi e con immenso affetto. In città torna, così, l’atletica che conta”.

Aldo Violato (Delegato provinciale CONI Messina): “E’ un grande risultato poter ospitare al campo “Cappuccini” i Campionati Regionali Assoluti. Il pensiero va ovviamente al prof. Magazzù. Chi l’ha conosciuto sa cosa ha fatto nella sua vita per lo sport peloritano”.

 

Giuseppe Locandro (Consigliere regionale FIDAL): “Messina sta assumendo grande rilevanza in Sicilia e lo testimonia l’organizzazione di un evento che rappresenta il clou del movimento regionale. Mi auguro che possa essere la base di partenza per ulteriori attività, che diano sempre più lustro alla nostra provincia”

Maria Ruggeri (rappresentante FIDAL Messina): “Quattro società si sono unite per organizzare competizioni di rilievo. E’ fondamentale che vi sia coesione e non divisione. Speriamo che questa iniziativa possa costituire, quindi, un punto di riferimento per il futuro. Intanto, lavoriamo sodo, tra capoluogo e provincia, per formare in casa dei campioni”.

Messina, 26 giugno 2015                                                        Ufficio Stampa

Locandina CAMPIONATI REGIONALI INDIVIDUALI ASSOLUTI 27-28 giugno Messina Conferenza stampa1 Conferenza stampa

You May Also Like